Niccolò Fino

Niccolò Fino

Batteria e Percussioni

Nasce a Bari nel 1997. Consegue il Diploma Accademico di Secondo Livello in Strumenti a Percussione con il massimo dei voti, lode e menzione sotto la guida del M° Filippo Lattanzi.
Nel 2017 realizza la prima esecuzione italiana del brano per marimba sola, intitolato “From spring to spring” della compositrice scozzese Thea Musgrave e nel 2018 la prima esecuzione italiana del brano per marimba sola, dal titolo Niflheim del compositore ungherese Csàba Zoltàn Marjan.
Dal 2016 suona in diversi ensemble di musica contemporanea, tra cui l’MDI e il Wood Drops Percussion Ensemble.
Nel 2017 partecipa, in qualità di marimbista e percussionista, alla realizzazione dell’opera da camera La Verità Nascosta del compositore Biagio Putignano, per la ha quale ha ricevuto un riconoscimento dalla Accademia Italia in Arte nel Mondo.
Si è esibito come marimbista e percussionista solista nella Concert Hall del Princess Galyani Vadhana Institute of Music di Bangkok, al Pavel Slobodkin Theatre di Mosca, nella Concert Hall del Conservatorio Tchaikovsky di Mosca, al Palazzo Riso di Palermo, al Teatro Politeama di Palermo, all’Auditorium Niemeyer di Ravello, all’Auditorium Nino Rota di Bari, all’Auditorium Diocesano Vallisa di Bari.
Nel 2018 vince il primo premio al Premio Nazionale delle Arti nella categoria Percussioni sezioni Solisti.
Nel 2019 vince il primo premio assoluto alla First International Percussion Competition in Thailandia e il primo premio assoluto in due categorie, Marimba Solo e Percussion Solo, durante il World Percussion Movement Festival & Competition.
Ha frequentato masterclass con i maestri Ludwig Albert, Andrew Lynge, Ed Saindon, Nick Woud, Jean Geoffroy, David Friedman, Simone Rubino, Alexey Chizhik, Philippe Spiesser, Gordon Stout, Jeanni Zhang, Nanae Mimura.
Ha collaborato in qualità di timpanista e percussionista con la Orchestra Sinfonica del Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari, la Aura Sonum Philarmonia Orchestra di Bari e la Maxima Orchestra di Bari.